NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale e dei Commissariati Secondigliano e San Carlo Arena, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in corso Secondigliano per la segnalazione di un furto.
I poliziotti, una volta arrivati nel cortile di uno stabile, hanno sorpreso e bloccato due persone con il volto travisato che stavano armeggiando davanti alla saracinesca di un box; inoltre, gli operatori hanno rinvenuto, nei pressi del garage, diversi arnesi atti allo scasso.
Gennaro Caputo e Giuseppe Sorgente, napoletani di 41 e 45 anni con precedenti di polizia, sono stati arrestati per tentato furto aggravato.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments