STRIANO – I carabinieri delle stazioni di Striano e Poggiomarino, insieme a quellidella stazione forestale di Roccarainola hanno svolto un servizio finalizzato al contrasto dei reati ambientali e a garantire la sicurezza alimentare

Denunciato in stato di libertà il titolare di un’autofficina non autorizzata in Via Pataffio a Striano. Oltre all’assenza di qualsivoglia titolo abilitativo, all’uomo è stato contestato lo smaltimento illecito e il deposito incontrollato dei rifiuti prodotti dall’attività.

A Poggiomarino, è stato sanzionato il titolare di una vendita al dettaglio di carni per mancata tracciabilità di circa 18 chili di preparati posti in vendita. Per l’attività otlre 10mila euro di sanzioni. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments