QUALIANO – I carabinieri di Qualiano hanno denunciato a piede libero per abbandono e smaltimento illecito di rifiuti un imprenditore 34enne di Quarto Flegreo.

I militari hanno ricevuto diverse segnalazioni di sversamento illecito di rifiuti nella località di Pozzonovo ed hanno organizzato un servizio ad hoc.

Con delle telecamere nascoste, i militari hanno accertato che l’uomo – titolare di una ditta edile – aveva gettato sul ciglio della strada un grosso cumulo di rifiuti speciali non pericolosi di vario tipo (bussole e telai di legno, parti di mobili, pannelli e cappe da cucina) per un area di circa 25 metri quadrati.

L’area è stata sequestrata e adesso l’imprenditore, sotto la sorveglianza del comune, dovrà farsi carico del ripristino dei luoghi.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments