Sicurezza, Usip Napoli conferma Roberto Massimo segretario provinciale (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Chiedono la body cam inserita nei caschetti protettivi, il taser ed altri strumenti utili a fronteggiare i casi legati all’ordine pubblico e alla sicurezza i rappresentanti dell’Usip, l’Unione sindacale italiana Poliziotti, che a Napoli ha dato vita al suo primo congresso provinciale in seno alla Uil Campania, al termine del quale è stato confermato alla segreteria generale, Roberto Massimo

    A margine della fase congressuale, si è svolto un dibattito su Legalità e sicurezza, a cui hanno preso parte il segretario generale della Uil Campania, Giovanni Sgambati, gli assessori alla Sicurezza del comune di Napoli e della Regione Campania, Antonio de Jesu e Mario Morcone e durante il quale il segretario nazionale dell’Usip, Vittorio Costantini ha puntato l’attenzione sulle problematiche che oggi affliggono i lavoratori di polizia

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments