logo_droga_vicaria

NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria Mercato hanno arrestato Lino Sorbetti, Emanuele Salino e Giuseppe Gelato, tutti napoletani, rispettivamente di 34, 20 e 23 anni per il reato di spaccio di sostanze stupefacenti.

I poliziotti , durante l’attività di controllo del territorio, passando in Vico Dei Candellari hanno notato il 23enne stazionare all’angolo con via Carbonara , mentre il 20enne all’angolo con la via Oronzo Costa.

Pochi istanti dopo gli agenti hanno notato 2 acquirenti avvicinare il 23enne ricevendo da questi un “pizzino”.

Gli acquirenti hanno raggiunto l’ingresso di uno stabile di Vico dei Candellari e hanno consegnato il foglietto al 34enne.

Lo spacciatore a questo punto è entrato nello stabile e poco dopo in cambio di denaro ha consegnato ai due acquirenti alcune dosi di stupefacenti che aveva prelevato da una fessura posta all’interno del portone.

I poliziotti , prontamente intervenuti, hanno bloccato i 3 uomini.

Il 34enne è stato trovato in possesso di 139 euro.

Inoltre all’interno della fessura ricavata dal portone gli agenti hanno rinvenuto 10 dosi di cocaina.

Il 25enne è stato trovato in possesso di 210 euro.

Gli acquirenti sono stati segnalati amministrativamente mentre i 3 spacciatori sono stati arrestati e condotti alla casa circondariale di Poggioreale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments