ztl-6-23-3-2

SOMMA VESUVIANA – “La ZTL al Casamale è stata già deliberata e l’iter avviato, dunque è ampiamente confermata e ci sarà nell’interesse della comunità sommese. Siamo solo dinanzi ad un primo passo verso l’ampia riqualificazione del nostro Borgo Antico” Lo ha affermato Salvatore Di Sarno, sindaco di Somma Vesuviana.

Una Ztl voluta fortemente dall’Assessore alla Viabilità, Sergio D’Avino.

“La ZTL è stata già deliberata, l’iter è avviato e dunque la ZTL è confermata. Questa Amministrazione, guidata dal sindaco Salvatore Di Sarno, sta già puntando sul recupero del trasporto urbano e sulla valorizzazione del Borgo. Come già detto in precedenza per questa Ztl rilevante sarà il contributo della telematica. Dunque la Ztl avverrà tramite sistemi automatizzati e continui di controllo degli accessi con l’identificazione dei veicoli in transito attraverso ciascun varco al fine di verificare l’autorizzazione all’accesso alle zone controllate. In Italia si devono seguire iter burocratici lunghi anche per una ZTL ma è tutto confermato. Se qualcuno dovesse pensare che il salto di qualità per questo paese non dovesse essere mai possibile, allora si sbaglia di grosso. Si credeva impossibile una ZTL a Somma Vesuviana ed invece è confermata. Come già detto e scritto in precedenza la Ztl sarà in funzione dalle ore 21 alle ore 24 per quanto riguarda i giorni che vanno dal Lunedì al Giovedì mentre il Venerdì, il Sabato e in tutti i giorni festivi, la Ztl sarà attiva dalle ore 20 alle ore 24. La Domenica la Ztl funzionerà dalle ore 12 alle ore 14 e dalle ore 20 alle ore 4 del mattino seguente. Inoltre in caso di eventi, manifestazioni, cantieri, od altre esigenze motivate che interessino direttamente od indirettamente il “centro storico”, l’orario di validità della ZTL potrà essere modificato. Ricordo ancora una volta che la circolazione all’interno della ZTL, è sempre vietata ai veicoli con massa complessiva a pieno carico superiori a 3.5 t, quelli con altezza superiore a mt. 2,5 e ai motoveicoli con esclusione dei veicoli in servizio di emergenza o soccorso e di pubblica utilità o dotati di specifiche autorizzazioni. All’interno della ZTL vige sempre il limite massimo di velocità di 30 km/h. Altri dettagli saranno nei vari comunicati stampa che seguiranno nei prossimi giorni”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments