NAPOLI – Sparatoria questa notte a Fuorigrotta.

Poco prima della mezzanotte uomini armati a bordo di scooter hanno creato il panino al Rione Lauro.

Colpi di pistola sono stati esplosi nel corso di una “stesa”.

I proiettili hanno raggiunto la finestra della stanza da letto di un uomo di 64 anni che si stava accongendo ad andare a letto.

L’uomo sarebbe rimasto lievemente ferito. Sul posto subito sono giunti i militari della caserma dei carabinieri di Bagnoli.

“Napoli viaggia al ritmo di una stesa al giorno.

In alcuni casi anche di più. Una condizione diventata insostenibile per la quale i cittadini aspettano ancora una risposta decisa da parte dello Stato. Servono più donne e uomini delle forze dell’ordine per debellare quella che è diventata una piaga.

In città circolano troppe armi e ci sono troppi giovanissimi che le usano con foga criminale senza pari. Bisogna difendere le persone per bene.

Non è possibile che a Napoli si scenda di casa o, come nei casi di via Leopardi e tanti altri, si stia a casa propria e si venga raggiunti da pallottole vaganti.

Dopo i proclami del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, nell’ultimo Comitato per la sicurezza presso la Prefettura i napoletani aspettano i fatti.

E per ora non si è visto alcun che”. Lo ha dichiarato il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments