Man-stalking-a-woman-by-Patrik-Nygren-CC-BY

NAPOLI – I carabinieri della tenenza di Sant’Antimo hanno arrestato un 42enne del luogo resosi responsabile di atti persecutori ai danni della ex moglie 43enne.

L’uomo è stato sorpreso e bloccato via garigliano dagli operanti intervenuti d’urgenza a seguito di richiesta di aiuto al 112.

Il 42enne si era recato nei pressi dell’abitazione dei genitori della ex e la stava minacciando di morte.

Dai primi accertamenti è emerso che la signora a seguito dei continui maltrattamenti subìti nel corso degli anni, alla fine di novembre si era allontanata insieme ai 3 figli minori avviando le pratiche per la separazione.

Da quel punto in poi l’uomo aveva cominciato con una serie di comportamenti persecutori (pedinamenti, appostamenti, minacce di morte).

L’arrestato è stato tradotto nella casa circondariale di poggioreale.

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments