Stop partite per cori razzisti, il capo della Polizia Gabrielli: “Non decide il Napoli!” (VIDEO)

0

NAPOLI – Il tizzone che riaccende la polemica sulla necessità di abbandonare il campo di gioco in caso di cori razzisti durante una partita di campionato lo ha lanciato da Salerno il capo della Polizia, Franco Gabrielli, dove ha partecipato a una mostra sulla polizia scientifica.

E’ ancora l’eco della partita tra Inter e Napoli, sempre più trattata come caso di cronaca e non come evento sportivo.

A prescindere dagli scontri tra tifoserie che hanno provocato la morte dell’ultrà Belardinelli, è il tema razzismo che tiene banco.

E nello scontro tra il Napoli e il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, che li vede in contrapposizione sulla scelta di interrompere la partita, Gabrielli commenta così

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami