NAPOLI – Via del Lavinaio, zona piazza Mercato, alle 12,20 di questa mattina sarebbe stata arbitrariamente chiusa al traffico per i festeggiamenti di una Prima Comunione. Una Hummer piazzata al centro della strada in attesa della festeggiata avrebbe impedito il transito ai residenti. Circa una decina di vetture sarebbero state costrette a tornare indietro, tra queste un automobilista con gravi disabilità in conseguenza delle quali ha il parcheggio riservato sotto casa, ma impossibilitato a raggiungerlo.

“Sono stato costretto a fare il giro di tutta la piazza – ha riferito l’automobilista in difficoltà al consigliere di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli – inutili i ripetuti tentativi di chiamare le forze dell’ordine, nessuna ha risposto. Da quattro anni ho il parcheggio riservato – ha continuato – ma quando esco con la macchina devo mettere la transenna altrimenti lo trovo occupato. Qui è una giungla ognuno fa come gli pare”.

“Si impongano regole, si vieti con rigore l’uso privatistico della città. Inaccettabile che le iniziative dei singoli possano ritorcersi contro gli abitanti e condizionare lo svolgimento della realtà cittadina. Si metta un freno al libero arbitrio, senza regole c’è invivibilità e inciviltà, su questa strada si va verso l’ingovernabilità di una comunità. Non possiamo permetterlo”. ha detto il consigliere Borrelli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments