Lido Abusivo

NAPOLI – “La spiaggia della Colonna spezzata, sul lungomare di Napoli all’altezza di piazza Vittoria, è diventata un lido, con tanto di ombrelloni dello stesso colore fissati nella sabbia, peccato che non ci sia alcuna autorizzazione visto che siamo su una spiaggia libera che, per antonomasia, non può essere occupata in quel modo”.

A denunciarlo il consigliere regionale dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, che, questa mattina, dopo diverse segnalazioni, è andato sul posto per un sopralluogo e ha verificato, personalmente, che sono stati posizionati diversi ombrelloni, alcuni ben piantati nella sabbia, altri piantati in secchi pieni di sabbia, in modo da creare file come se si fosse in un lido autorizzato.

“Ho parlato con alcuni dei bagnanti e anche con chi ha messo quegli ombrelloni e chiaramente non c’è alcuna autorizzazione per quel ‘lido’ fai da te” ha aggiunto Borrelli precisando:

“C’è un’unica soluzione e cioè liberare la spiaggia dalle file di ombrelloni fissati a schiera che occupano quasi tutta la spiaggetta. Ho spiegato a chi svolge questa attività che o deve avere una concessione o deve ottenere un permesso a fittare ombrelloni.

L’idea che si possa occupare una spiaggia pubblica e libera realizzando un’attività commerciale senza pagare le tasse e in totale spregio delle regole è inaccettabile”.

#blitz sulla #spiaggialibera di #PiazzaVittoria

Pubblicato da Francesco Emilio Borrelli su Lunedì 30 luglio 2018

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments