cesoia

NAPOLI – Gli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Vicaria-Mercato hanno arrestato Ciprian Razvan, 31enne, cittadino albanese, responsabile di tentato furto, in concorso con altra persona in corso di identificazione, possesso di documenti falsi, violazione sulla legge dell’immigrazione clandestina.

Questa notte i poliziotti, mentre stavano percorrendo corso Umberto, sono stati avvicinati da alcuni passanti,che li informavano di aver visto pochi istanti prima due persone, con una grossa cesoia, armeggiare su un motorino Honda SH, in via Duomo, angolo via Marina.

Gli agenti, prontamente intervenuti, sono riusciti a bloccare Ciprian Razvan in piazza degli Orefici, il quale, durante il tentativo di fuga, aveva cercato di disfarsi della cesoia.

I poliziotti hanno appurato che lo scooter era stato manomesso al blocco di accensione e che era stato danneggiato il lucchetto della catena di blocco.

Inoltre il 31enne albanese era in possesso di documenti falsi.

Ciprian Razvan è stato arrestato ed è in attesa del giudizio con rito per direttissima, che si terrà questa mattina.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments