Torre Annunziata, ucciso per un parcheggio con una coltellata (VIDEO)

    0

    NAPOLI – Sarebbe stato ucciso per futili motivi, una lite per un posto auto il 61enne, Maurizio Cerrato, incensurato, aggredito con una coltellata al torace che non gli ha dato scampo.

    Sull’accaduto indagano i carabinieri.

    Cerrato probabilmente dopo una lite per futili motivi legati ad un parcheggio è stato aggredito.

    Il fatto nella tarda serata di ieri nel piazzale dell’area di un parcheggio privato in via IV Novembre, a Torre Annunziata, in provincia di Napoli.

    I Carabinieri della sezione operativa della compagnia di Torre Annunziata hanno acquisito le immagini dei sistemi di videosorveglianza. Indagini in corso per chiarire la dinamica del fatto e rintracciare chi ha colpito il 61enne.

    “Esprimiamo il nostro cordoglio alla famiglia Cerreto. È assurdo, non si può morire così. Troppe vite spezzate da una violenza che continua a dilagare e che nasce sempre più da futili motivi. Chiediamo di accelerare le indagini che dovranno portare all’individuazione e all’resto di queste belve.

    Se si continua in questa direzione le strade diverranno off-limits per i cittadini, uscire di casa anche per una semplice commissione diventerà una missione pericolosa. Servono contromisure, serve un piano d’emergenza per ripristinare la sicurezza, occorre mobilitare un numero maggiore di agenti delle forze dell’ordine.”- ha dichiarato il Consigliere Regionale di Europa Verde Francesco Emilio Borrelli.

    0 Commenti
    Inline Feedbacks
    View all comments