NAPOLI – Ieri sera gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Milano per la segnalazione di una persona che armeggiava su uno scooter in sosta.
I poliziotti, una volta sul posto, hanno notato in prossimità del motoveicolo segnalato un uomo che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo ma è stato bloccato e trovato in possesso di un cacciavite della lunghezza di 18 cm.
Abdel Sayed Abshire, 24enne somalo con precedenti di polizia e irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per tentato furto aggravato.

Ieri sera gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti presso un negozio di abbigliamento nella galleria commerciale di piazza Garibaldi per la segnalazione di un furto.
I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dal titolare dell’esercizio commerciale il quale ha raccontato che, poco prima, l’addetto alla sicurezza aveva seguito e fermato un uomo che, indossando un giubbotto da cui aveva asportato le placche anti-taccheggio, era uscito rapidamente dal negozio.
L’uomo, J.C., 32enne georgiano irregolare sul territorio nazionale, è stato trovato in possesso del capo asportato del valore di 112 euro e di una tronchese ed è stato denunciato per furto aggravato nonché per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato; infine, la refurtiva è stata riconsegnata al titolare dell’attività commerciale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments