NAPOLI – Stanotte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Nuova Marina hanno notato uno scooter con tre persone a bordo e il conducente che, alla loro vista, ha accelerato la marcia per eludere il controllo nonostante gli fosse stato intimato l’alt.
Ne è nato un breve inseguimento terminato in piazza Bovio dove il conducente, dopo aver effettuato manovre pericolose per la circolazione stradale e aver impattato contro l’auto di servizio, ha perso il controllo del motoveicolo rovinando a terra insieme agli altri occupanti; in quei frangenti, il conducente è stato raggiunto e bloccato insieme ad uno dei passeggeri che è stato trovato in possesso di una pistola a salve, mentre il terzo è stato raggiunto in via Sedile di Porto dove, non senza difficoltà e dopo una colluttazione, è stato bloccato.
G.D.M. e M.C., di 23 e 20anni con precedenti di polizia, e S.P., di 20 anni, tutti napoletani, sono stati arrestati per lesioni e resistenza a Pubblico Ufficiale ed il 20enne altresì denunciato per porto abusivo di armi; inoltre, il 23enne, conducente dello scooter, è stato denunciato per danneggiamento di beni della Pubblica Amministrazione nonché sanzionato per guida senza patente poiché mai conseguita e mancata copertura assicurativa.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments