NAPOLI – Giovedì 19 gennaio alle ore 18.30 in anteprima a Napoli presentazione del brano e del videoclip al Museum Cafè (Largo Corpo di Napoli, 3 – Centro Storico, Napoli).

Sarà disponibile a partire da venerdì 20 gennaio, in streaming e download sulle principali piattaforme musicali, “5 g di libertà”, il nuovo singolo di Emilio Carrino, che con questo brano propone sonorità elettropop e si colloca tra le novità italiane più interessanti di questo stile musicale.

Prodotto da Max D’Ambra, già producer per artisti nazionali di primo piano, come Guè Pequeno e Sfera Ebbasta, “5 g di libertà” è accompagnato da un videoclip diretto da Max Castelli, in uscita su YouTube nello stesso giorno di pubblicazione del singolo.

“5 grammi di libertà esprime l’importanza di ritagliarsi un momento di evasione dalla routine quotidiana assecondando il proprio desiderio di libertà, e non a caso è stato scritto in un momento di forte riflessione sulla mia identità musicale – dichiara Emilio Carrino –. Questo brano rappresenta infatti l’inizio di un nuovo percorso tramite cui raccontare sentimenti ed emozioni, che sono sempre al centro della mia scrittura; per me 5 grammi di libertà costituisce un passo in avanti verso la narrazione di ciò che sono adesso, come artista e come persona”.

Il singolo segue la pubblicazione dell’album “La mia valigia”, che include i tre singoli “La signora Felicità”, “La mia valigia” e “Talking to the moon”, arrivato nella VIRAL 50 di Spotify Italia nel giugno 2020. L’album è vicino al milione di ascolti su Spotify a meno di due anni dalla pubblicazione.

Il nuovo singolo, pur non distaccandosi dal filone del cantautorato italiano, a cui l’artista si ispira sin dal suo primo brano “Lo sterile ricordo di noi due”, è caratterizzato da sonorità elettropop, seguendo le più recenti sperimentazioni musicali di artisti internazionali quali Lorde, The Weeknd e Harry Styles.

La pubblicazione del singolo segue inoltre un intenso periodo concertistico di Emilio Carrino, che ha fatto tappa, tra l’altro, al Maschio Angioino, in un evento sold out il 18 settembre 2022. Inoltre, nello stesso periodo, Carrino ha continuato il suo percorso di autore di musical e di spettacoli per progetti di inclusione sociale, ospitati anche dalle Officine del Teatro San Carlo.

Pur facendo tesoro delle sue esperienze sul territorio, Emilio ambisce con questo nuovo progetto musicale a entrare di diritto nella nuova generazione di artisti elettropop, che stanno recentemente dominando le classifiche musicali e i trend social.

Informazioni sul singolo.
La versione digitale di “5 g di libertà” sarà disponibile, in streaming e download, a partire dalla mezzanotte del 20 gennaio 2023, su Spotify, Apple Music, iTunes, Deezer, Tidal, TIM Music, Amazon Music e Google Play.
Nella stessa data, a partire dalle ore 14, sarà disponibile, su YouTube, il videoclip che accompagna il brano.
L’artista è presente come Emilio Carrino su Facebook, Instagram e TikTok.

Informazioni sulla presentazione.
La presentazione del videoclip di “5 g di libertà” si terrà giovedì 19 gennaio, a partire dalle ore 18.30, presso il Museum Cafè, spazio multifunzionale dedicato ad eventi, arte, intrattenimento, cocktail e shop, che si trova nel cuore del Centro storico di Napoli, a Largo Corpo di Napoli, 3 (adiacente Piazzetta Nilo). All’evento sarà presente l’autore Emilio Carrino, introdotto da Valentina Castellano, responsabile comunicazione ed eventi di Museum Cafè.

L’autore.
Emilio Carrino nasce nel 1992 a Napoli. Dal 2012 entra a far parte del Coro Giovanile del Teatro San Carlo e del Napoli City Choir, diretti dal Maestro Carlo Morelli. Nel 2013 vince il premio della critica “Volto nuovo” al Festival di Castrocaro, al quale partecipa con il suo primo inedito “Lo sterile ricordo di noi due”. Nel 2016 firma musiche e testi del musical “Change – Napoli Cambia”, sold out al Teatro Politeama di Napoli. Nel 2019 intraprende il suo primo progetto cantautorale, con il primo singolo “Talking to the moon”, a cui seguono l’EP “A Merry Emi Xmas”, con le sue versioni di alcuni classici brani natalizi, i singoli “La mia valigia” e “La Signora Felicità”, tutti accompagnati da videoclip diretti da Claudio D’Avascio, e l’album “La mia valigia”, pubblicato con etichetta Saar Records. Nel corso degli ultimi dieci anni, Emilio Carrino si è esibito in circa 500 concerti e spettacoli del progetto “That’s Napoli Live Show”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments