A Castellabate il “Premio Pio Alferano” (VIDEO)

0

CASTELLABATE – Il regista di ‘Benvenuti al Sud’, Luca Miniero, lo storico dell’arte, Keith Sciberras, il cantautore Gigi D’Alessio, il direttore generale dei musei del MIC, Massimo Osanna, il vignettista, Federico Palmaroli, in arte Osho, il direttore del TG2, Gennaro Sangiuliano, l’attrice e regista, Eleonora Ivone, e il regista e scrittore Angelo Longoni: sono i vincitori del “Premio Pio Alferano”, che hanno ricevuto i riconoscimenti a Castellabate, durante la serata organizzata dall’omonima Fondazione e dal Comune, nel Castello dell’Abate. L’evento è sostenuto dalla Regione Campania attraverso la SCABEC ed ha la direzione artistica di Vittorio Sgarbi.
Il Premio 2021 è rappresentato simbolicamente da una pregiata scultura in ceramica dello scultore Livio Scarpella, ispirata alla figura mitologica greca di Medusa. La cerimonia di premiazione è stata preceduta dall’inaugurazione di due mostre curate da Sgarbi: “Caravaggio Pasolini e altri”, una rassegna di pittura, scultura e fotografia dalla metà del Novecento ai nostri giorni vertente sulla contemporaneità di Caravaggio e sul rapporto con Pier Paolo Pasolini e un’antologica di opere della pittrice svizzera Paulette Milesi, esponente di un cromatismo lirico che oscilla fra sperimentazione astratta e figurazione primaria, con testi di Vittorio Sgarbi e Gianluca Marziani.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments