PALMA CAMPANIA – Dal 28 al 30 luglio torna per la quarta edizione il Tribucstock Festival, una rassegna musicale che affonda le radici nel territorio e si dirama verso paesi e culture lontane. Anche quest’anno sarà la magnifica cornice della Pineta Tribucchi di Palma Campania ad ospitare i visitatori e i campeggiatori per i 3 giorni della venue.

Il festival che nelle scorse edizioni ha visto esibirsi sul proprio palco artisti del calibro di BaiucaFrancesco Di BellaLa MascheraAndrea Tartaglia, i Mundial, i TheRivati, i Galera de Rua, i ProfugyCacao Mental, anche quest’anno propone una line up di ampio respiro.

Venerdì 28 luglio si esibiranno i PS5, il progetto strumentale di Pietro Santangelo (Nu Genea, Slivovitz, Fitness forever) che connette la tradizione musicale partenopea, l’amore per la musica afroamericana e i nuovi linguaggi contemporanei. Sarà poi la volta dei C’mon Tigre, un progetto musicale tra i più interessanti e apprezzati dalla critica nazionale e internazionale. Regina della scena alternativa elettronica italiana, icona di una generazione; autrice, cantante e produttrice: con MEG si entrerà nel vivo del Festival. Noto per il suo approccio globale e la sua capacità di trascendere i confini sonori, attivista per i diritti LGBTQIA+ e sound designer, produttore, deejay: sarà Populous a chiudere nel migliore dei modi la prima giornata del Festival!

Sabato 28 luglio si esibiranno i Savana Funk, band che combina funk, rock, blues e un innegabile presenza scenica, offrendo live show coinvolgenti, che hanno attirato l’attenzione dei più grandi artisti italiani e internazionali. Sarà poi la volta dei Parbleu, capaci di combinare elementi di cumbia e ritmi afro-caraibici e psichedelici ad uno stile retrò di stampo francese che sa di tramonti estivi, di salsedine e maracas. Ispirato anche lui dai ritmi afro-cubani, salirà sul palco del Tribustock, Gabriele Poso: un artista con una forte visione spirituale e un’innata sensibilità musicale. Capace di fondere ritmi vibranti della disco, con la sua energia contagiosa Wron’g farà danzare tutti in pineta fino al sorgere del sole.

Domenica 30 luglio, il Tribucstock si trasforma in un mega party into the wild! In collaborazione con RADICI nasce il SUNDAY FLOWER FEST, una giornata in cui rivivere l’atmosfera di #Woodstock tra giochi, performance, arte, musica e amore. La pineta Tribucchi accoglierà i live del cantautore e flautista napoletano Vesuviano e dei Nearby Planets che sapranno trasportarci in un’altra dimensione, per poi farci ballare immersi nel verde con il dj set di Pablo Favilla.

Il festival, svolgendosi in una splendida pineta, che ogni anno i membri dell’associazione riqualificano rendendo giustizia alla sua incontaminata bellezza, offre ai visitatori la possibilità di campeggiare. L’area camping quest’anno accoglierà i campeggiatori a braccia aperte dal 28 al 30 luglio con possibilità di pernottare le notti del 28 e del 29. Il camping si trova all’interno del Festival, si potrà accedervi a piedi durante tutto lo svolgimento dell’evento. Per accedervi bisognerà ritirare il bracciale apposito all’ingresso.

L’esperienza del campeggio nel verde permette di vivere l’evento in tutte le sue sfumature, dal risveglio nella natura incontaminata alle attività organizzate e quelle improvvisate, ai momenti di assoluto relax sulle amache all’ombra della pineta, in un ineguagliabile clima di armonia e aggregazione

Tribuc talks

Sabato 29 Luglio si terrà un lab in cui la letteratura e i fumetti incontrano la musica con presentazioni di libri e talk. Gli ospiti, in ordine di entrata, sono:

– NEO (Nuova Editoria Organizzata), già ospite dell’edizione 2022, presenta “pistole, fumetti e rivoluzione”. Vari interventi di artisti si susseguono, fino alla presentazione del loro primo fumetto Cartaceo, Glumvasky, autore Salvatore VivenzioStart: ore 11:30

– FLIP (Festival della Letteratura Indipendente di Pomigliano) presenta “Non nella Enne non nella A ma nella Esse” di Marianna Branca, edito da Wojtek, tra gli eventi che porteranno al festival di settembre, con l’obiettivo anche di lanciare un dibattito sul rapporto tra musica e narrazione. Start: 12:00


– Carlo Rainone presenta La Foto con Dios, un libro che è anche una minuziosa ricerca archeologica di foto storiche scattate dai fan con Maradona. Start: 12:30

Cafonfood

Anche quest’anno il cafon food sceglie la terra invece del supermercato, con una selezione di prodotti a km 0 tramite un menù per vegani e non.

www.sughivestalia.it porta il meglio dei sughi in barattolo della tradizione partenopea. L’azienda vanta forniture a chef rilevanti come Gennarino Esposito, Peppe Guida, Peppe di Napoli, Enrico Porzio,

Il menù è aperto anche a vegani e vegetariani, con i sughi RAGOOD plant-based made in italy. I momenti dolci, come la colazione, sono coronati dalla confettura di pellecchiella del vesuvio e la confettura IGP di mela annurca, 100% bio, km 0 – marchio naturiamogroup.

Biglietti

Area Concerti

Venerdì 28 Luglio € 15 + d.p. – https://t.ly/mCtfr

Sabato 29 Luglio € 15 + dp – https://t.ly/7A6E

Domenica 30 Luglio – Ingresso Gratuito

FULL PASS – Venerdì 28 + Sabato 29 + Domenica 30 Luglio €30 + dp – https://t.ly/lyEmf

* I biglietti per Area Concerti non includono il pernottamento in campeggio.

Area Camping

Venerdì 28 Luglio € 10 + d.p. – https://t.ly/QS1PC

Sabato 29 Luglio € 10 + dp – https://t.ly/SgD8t

FULL PASS – Venerdì 28 + Sabato 29 €15 + dp – https://shorturl.at/bO238

* La prenotazione per l’area camping è obbligatoria per ogni singolo campeggiatore ed è valida esclusivamente se associata ad un biglietto per area concerti corrispondente.

Parco avventura

La bellezza della Pineta Tribucchi è arricchita, inoltre, dalla presenza di Palma Avventura: un parco avventura green ed eco-sostenibile che conta ben 7 percorsi di abilità sospesi tra gli alberi, che si sviluppano tra tronchi, passerelle di legno e ponti nepalesi. I visitatori potranno trascorrere una giornata all’aria aperta, abbinando divertimento e sport alla natura in tutta sicurezza, grazie alla costante presenza di istruttori qualificati.

*Per i possessori del biglietto del festival ci sarà uno sconto sul biglietto del parco: 15€ 10€

Maggiori informazioni su palmaavventura.it

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments