Alla riscoperta di tradizioni e arte con “Miti e leggende di Napoli” (VIDEO)

0

NAPOLI – Musica, teatro, tradizione, tutto questo è “Miti e leggende di Napoli”, lo spettacolo itinerante organizzato dalle ACLI Beni Culturali Napoli presiedute da Pasquale Gallifuoco, che ha riaperto a cittadini e turisti le porte di alcune tra le più belle chiese e basiliche della città come la Basilica di San Francesco di Paola, la Chiesa di Santa Maria della Stella e la Chiesa Santa Maria dell’Aiuto.

L’iniziativa è stata possibile grazie al supporto della Regione Campania attraverso la Scabec, in collaborazione con l’Istituto Superiore Caselli – De Sanctis.

Una tre giorni che ha messo insieme scuola, arte, cultura intrecciandoli con una serie di visite guidate alla scoperta del patrimonio culturale napoletano, attraverso il racconto figurato di alcune delle sue storie più affascinanti.

Si è trattato di una messa in scena di tre vicende storiche realmente accadute quella di Eleonora Pimentel Fonseca, delle tre sorelle Toraldo, ed infine quella dell’esorcismo di santa Candida.

A far da quinta scenografica i concerti di M’Barka Ben Taleb

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments