NAPOLI – Nella ricorrenza del 220° Anniversario della nascita di Alessandro Poerio (Napoli, 27 agosto 1802-Venezia, 3 novembre 1848) mercoledì 16 marzo alle ore 16:30, con il Patrocinio dei Comuni di Napoli, Pomigliano d’Arco e Montesarchio, sarà aperta al pubblico la Mostra “I Poerio. Storia e Poesia. Genealogia e storia della famiglia Poerio”. Relatori: Carmine Pinto (Storico); Renata De Lorenzo (Presidente della Società Napoletana di Storia Patria); Giancristiano Desiderio (Giornalista). Interverranno: Gianluca Del Mastro (Sindaco di Pomigliano d’Arco); Morena Cecere (Assessore alla Cultura del Comune di Montesarchio); Anna Poerio (Presidente dell’ Associazione Culturale Alessandro Poerio); Nicola Terracciano (Presidente del Comitato Provinciale Istituto per la Storia del Risorgimento Italiano). Antonella Orefice (Direttrice del Nuovo Monitore Napoletano).

La mostra, dedicata alla ricostruzione storica della Famiglia Poerio, è stata realizzata con lo scopo di offrire ai visitatori una visione ampia dei documenti più significativi custoditi nell’Archivio di Stato di Napoli, nella Biblioteca Nazionale di Napoli, nella Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze e in altri archivi. A questo scopo sono stati realizzati sedici pannelli fotografici, su ognuno dei quali sono stati riprodotti alcuni documenti che servono a ricostruire le biografie di Giuseppe, Alessandro, Carlo e Carlotta Poerio. I documenti selezionati ricoprono un arco di tempo che va dal 1799 al 1867, anno della morte di Carlo Poerio.

La Mostra, che sarà visitabile fino al 30 marzo 2022, comprende l’esposizione di documenti originali del Fondo Poerio-Pironti custodito presso l’Archivio di Stato di Napoli.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments