NAPOLI – Un figlio di “Scampia” che ha trovato all’estero la sua valorizzazione e che esporta la sua arte in tutti gli angoli del Mondo, stiamo parlando “dell’artista a colori” Riccardo Matlakas conosciuto, ormai e soprattutto, per le sue opere pittoriche che lo contraddistinguono ormai, nel panorama internazionale dell’arte e della cultura contemporanea, come una delle promettenti leve di artisti mondiali. I suoi quadri fanno innamorare e trasmettono emozioni anche allo più sprovveduto degli osservatori. Un astro nascente che vive a Londra e che è tornato nella sua città per una mostra bi personale di opere pittoriche, video, documentazione, foto e performance che lo vede protagonista in questi giorni,assieme all’artista sudcoreano Gim Gwang Cheol, in una Mostra a Castel dell’Ovo. Martedì 21 giugno dalle ore 11.20 alle ore 12.00 Matlakas si esibirà in una performance “stradale” dalla durata di 40 minuti con partenza da spazio NEA via Costantinopoli, 53 – Piazza Bellini Napoli per poi scendere, attraverso Port’Alba, fino a piazza Dante.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments