ff

NAPOLI (di Emilia Sensale) – Fino al 10 settembre 2016 al secondo piano del PAN (Palazzo delle Arti di Napoli, in Via dei Mille) sarà fruibile la mostra ‘Napoli Expo Art Polis’, manifestazione giunta alla seconda edizione con cinque percorsi principali: Video-Sperimentazione, Nuova Genia Mediterranea, Visionari, Habitat e Transiti Storici.

A promuovere la mostra, alla quale hanno partecipato settanta artisti, è la curatrice d’arte Daniela Wollmann, “convinta sostenitrice della libertà dell’artista nella sua espressione artistica, poiché – continua – è l’indipendenza nella forma e nella fruibilità della sua opera che permette ad ogni artista di mostrare il suo cuore, affidandola all’occhio e alla sensibilità dell’utente. Ogni artista ha un messaggio – conclude – ed è per questo che in tale manifestazione diamo spazio ai tanti modi per proporre l’arte, dalla pittura alla scultura, dalla fotografia alla grafica, tra tradizione e innovazione”. ‘Napoli Expo Art Polis’ è, infatti, una sorta di racconto tramite immagini delle emozioni degli artisti, un percorso lunghissimo che non è solo presentazione degli autori delle opere ma è anche riscoperta dell’emotività degli stessi avventori poiché l’arte è un viaggio dentro l’anima, modellata dalla moltitudine delle proprie esperienze. ‘Napoli Expo Art Polis’ diventa allora un’occasione di visibilità per molti ma soprattutto un’opportunità per tanti di ristabilire i valori della sensibilità, intesa in particolare come una concreta reazione affettuosa verso se stessi, gli altri e la città con le sue molteplici sfaccettature. “Grazie al tangibile supporto di istituzioni attente all’argomento – spiega Daniela Wollmann – è possibile allestire mostre come questa e portare avanti un messaggio che sottolinea l’importanza dell’arte, una realtà che va tutelata e promossa il più possibile e che ha molte storie da raccontare per chi vuole sentirle”.Oltre all’esposizione artistica, tante sono le performance in programma: il ricco calendario degli eventi comprende, tra gli altri, lunedì 5 settembre la presentazione del volume “Gli orientamenti artistici astratto-informali” di Rosario Pinto alle ore 17.30, giovedi 8 settembre la proiezione del film “Bruciate Napoli” di Arnaldo Delehaye, sabato 10 settembre alle ore 17.30 c’è poi il finissage con la nuova performance di Giovanni Castaldi ed il sax di Marco Zurzolo.

Ecco l’elenco dei settanta artisti in mostra per la seconda edizione di ‘Napoli Expo Art Polis’: ANIME DI TERRACOTTA, GIOVANNI ARIANO, AURORA ASPIDE, ANTONIO ASTUTO, CIRO BALZANO, GIOVANNI BALZANO, LORENZO BOCCA, PAOLA CAPRIOLO, NICOLA CAROPPO, ELISABETTA LUCIA CARTIERE, GIOVANNI CASTALDI, NATALINO CAVA, ALBERTO CHIANCONE, CIRO CHIANESE, SALVAORE CIAURRO, CARLA COLARUSSO, CONTROLZETALAB, MARCO DELLE VENERI, DARIO DI FRANCO, MAURIZIO DI MARTINO, DIVINCE, GENNARO ESCA, NINA ESPOSITO, PACO FALCO, LUCA FIORE, FRANCESCO GALLO, GIANLUGI GARGIULO, MARIO GIANQUITTO, CICA HAY, LUN HAL, GIUSEPPE LABATE, IDA LA RANA, VERONICA LONGO, ANTONIO LUBRANO LAVADERA, PAOLO MAY, MICHELE MANZO, ROSSELLA MATRONE, ELIO MAZZELLA, LUIGI MAZZELLA, ROSARIO MAZZELLA, MARCO MAZZOCCHI, ROSARIA MOSELLI, LUCA NASUTO, FABIO NIOLA, MARIO PACCIANI, FLORA PALUMBO, AMEDEO PATANE’, CHIARA RAJO, LUCIA RATONE, SILVIA REA, UMBERTO RICCELLI, ANGELO ROMANO, LUCIA RUSSO, ALFONSO SACCO, AGOSTINO SAVIANO, SALVATORE STARACE, SANDRA STATUNATO, ELENA TABARRO, OMBRETTA TER, TERRE DI SCIROCCO, SILVIA VACCA, FRANCESCO VERIO, PEPPE VITALE

{youtube}vQXCg1G7z0A{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments