NAPOLI – Nella scorsa edizione, il progetto FILMaP, sostenuto da Fondazione CON IL SUD nell’ambito del bando “Progetti Speciali e Innovativi 2010”, ha raggiunto risultati significativi: 18 corti nei Movielab nelle scuole

(è in corso il web contest su Facebook), 12  brevi documentari degli Atelier (visibili dal 5 marzo sul canale VOD di FILMTV), mentre sono in produzione 4 lungometraggi.Per il secondo biennio FILMaP 2016-17, Arci Movie promuove le attività in modo indipendente con un sostegno di Intesa San Paolo (fondo di beneficenza ed opere di carattere sociale e culturale), Fondazione CON IL SUD e Consolato Generale degli Stati Uniti per il Sud Italia.Il progetto è realizzato con l’adesione delle società di produzione di Indigo film, Teatri Uniti, Figli del Bronx e Parallelo 41 Produzioni, delle associazioni nazionali Doc/it- documentaristi italiani e UCCA – Unione dei Circoli Cinematografici Arci, della Mediateca Il Monello di Napoli e di numerosi istituti scolastici del territorio.Per accedere agli Atelier di cinema del reale, come lo scorso anno, è stato pubblicato un bando (con scadenza 4 aprile 2016) visibile all’indirizzo www.centrofilmap.it. Su tutto il territorio nazionale verranno selezionati 8 giovani partecipanti tra i 20 e i 32 anni.Il percorso formativo (direttore pedagogico Leonardo Di Costanzo) si articola in due momenti (tra aprile e novembre 2016 con una pausa estiva) e un’appendice (tra dicembre 2016 e aprile 2017). La prima fase è dedicata alla Formazione e alla realizzazione di corti documentari con i docenti Alessandro Rossetto, Bruno Oliviero, Carlotta Cristiani. A seguire ci sarà la fase della Scrittura, dove si lavorerà alla stesura di progetti di documentari attraverso masterclass con professionisti del settore come i produttori Carlo Hintermann e Paolo Benzi, i registi Michelangelo Frammartino e Massimo D’Anolfi, ma anche critici e direttori di festival come Luca Mosso, Luciano Barisone e Maria Bonsanti. La fase di appendice è rappresentata dalla Produzione: due dei progetti scritti saranno selezionati e prodotti da FILMaP con due società di produzione nazionali.“FILMaP è stata una scommessa a cui ho partecipato credendoci – dichiara Leonardo Di Costanzo, regista vincitore di un David di Donatello, direttore pedagogico FILMaP – ora sono in produzione 5 film degli allievi del primo corso, un gran bel risultato. Anche per quest’anno mi auguro che arrivino a Ponticelli giovani provenienti da tutta Italia, a unire i loro gli sguardi sulla realtà per raccontarla”.FILMaP è per Arci Movie un punto di ripartenza fondamentale in cui si incrocia simbolicamente tutta la storia sociale ed educativa, oltre che “cinematografica” dell’associazione: il costante lavoro di educazione con le scuole, la prospettiva della media education, il radicamento territoriale, la voglia di far emergere giovani talenti”, Roberto D’Avascio, Presidente Arci Movie

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments