Nazra

NAPOLI  (di F. Colucci)-Dopo la presentazione ufficiale dei cortometraggi alla Mostra del Cinema di Venezia, e le tappe di Firenze, Bologna e Roma, anche il pubblico napoletano potrà conoscere una realtà differente, quella vissuta e rappresentata dal popolo palestinese.

Il Nazra Palestine Short Film Festival si rivolge ad un pubblico curioso, sensibile ai temi della giustizia, della protezione dei diritti umani, trasformando la fruizione cinematografica in un percorso pedagogico e culturale.

Il palinsesto degli eventi che si terranno dal 19 al 21 ottobre al Pan, nella Casa Circondariale Femminile di Pozzuoli e nella cornice di San Domenico Maggiore, sarà presentato domani, presso la Sala Pignatiello del Comune di Napoli, alla presenza dell’Assessore al Welfare Roberta Gaeta, della Presidente di Ecole Cinéma Sabrina Innocenti, del Dirigente Scolastico del Liceo Classico Umberto I di Napoli Carlo Antonelli, di Omar Suleiman della Comunità Palestinese e delle associazioni che contribuiranno a socializzare l’iniziativa sul territorio.

L’espressione artistica diventa, pertanto, lo strumento per intraprendere un viaggio profondo nelle emozioni, nelle immaginifiche ribalte e nei desideri di un popolo tormentato, alla ricerca di percorsi di rigenerazione sociale, culturale e politica. Nel nome della libertà, della giustizia e della pace.​

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments