“Contemporaneamente”, le gallerie d’arte della Campania unite contro il Covid (VIDEO)

0

NAPOLI – Appuntamento con l’Arte Contemporanea a partire da giovedì 17 dicembre in Campania con “Contemporaneamente”. L’iniziativa consiste nell’apertura di una maxi mostra collettiva di oltre 30 spazi per l’arte contemporanea campani che nei giorni 17-18-19 dicembre aprono le loro porte con l’intenzione di dare un segnale forte di coesione e per celebrare la vivacità della cultura contemporanea sul territorio regionale anche in questo momento delicato di pandemia.

Una prima edizione che rappresenta il tentativo di consolidare l’offerta culturale con l’appoggio delle principali istituzioni cittadine come il Museo Madre, Fondazione Made in Cloister, Fondazione Morra, Fondazione Morra Greco, Fondazione Plart.
Tra le gallerie che apriranno le proprie porte si segnalano Art1307 di Cinzia e Renato Penna con Restart, Ingenito, Spazio Nea, DAFNA e Umberto di Marino.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments