NAPOLI – Domenica 24 aprile, dalle ore 21, il cantautore Lorenzo Kruger, porterà sul palco del teatro Bolivar (via Bartolomeo Caracciolo, 30) il suo primo disco da solista dal titolo “Singolarità” (10 settembre 2021 – Woodworm). Il concerto, organizzato da Nu’Tracks e Rockalvi Festival, lo vedrà esibirsi in full band, una novità pensata dall’artista per il tour di quest’anno.

Dopo un ciclo di live e presentazioni piano e voce, Kruger vuole, infatti, restituire, in modo nuovo e completo, tutte le sfumature al suo lavoro, anticipato dai singoli “Con me Low-fi” e “Il calabrone”.

Come suggerisce il titolo dell’album, “Singolarità” fa riferimento proprio al passaggio in solo dell’artista e al tema dell’individuo, filo rosso delle dieci tracce del disco in cui, con uno stile eterogeneo, vengono racchiuse molteplici identità. Il percorso di cambiamento, intrapreso da Lorenzo Kruger circa quattro anni fa, lo ha condotto ad un sound moderno ed elegante insieme, sempre ispirato ai grandi nomi della musica italiana come Fabrizio De Andrè e Paolo Conte. Un cantautorato di stampo classico, accompagnato da basso e batteria mentre tutto attorno si muovono suoni di strumenti manipolati e atmosfere synth.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments