NAPOLI – ICRA Project/Accademia di Mimodramma, nell’ambito del progetto nazionale “Attori si nasce, ma si diventa” approvato dal MiC Ministero della Cultura e dalla Regione Campania e col riconoscimento dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, promuove per l’estate 2023 un dittico dinamico a carattere internazionale  rivolto ad attrici, attori, studenti di accademie e università, registi e pedagogisti. Un doppio appuntamento programmati in un due luoghi speciali del Centro Storico di Napoli.

Il primo è UNA MACCHIA NEL SILENZIOSamuel Beckett: studio e messinscena di frammenti tratti da Finale di partita e Giorni felici. Il lavoro si svolgerà in forma intensiva dal 25 al 29 luglio al Teatro Trianon-Viviani (piazza Calenda) e sarà condotto da Michele Monetta (recitazione, gioco scenico), Lina Salvatore (training voce-movimento Metodo Feldenkrais), Gianni Garrera (drammaturgia).

Il secondo appuntamento è l’apertura della nuova edizione dell’ATELIER DI COMMEDIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA, in programma  dal 31 luglio al 12 agosto – sempre in forma intensiva – presso gli spazi laboratorio di San Severo al Pendino, via Duomo 286 a Napoli.  Lo studio, con performance finale, sarà diretto da Michele Monetta (maschere, Commedia dell’Arte), Lina Salvatore (Danza Rinascimentale e training voce-movimento Metodo Feldenkrais), Aldo Cuomo (scherma teatrale), Costanza Boccardi (il teatro come professione e impresa culturale) e dal maestro Lorenzo Marino (studio di canti e villanelle). Tutti i partecipanti riceveranno in dono una preziosa maschera in cuoio, con la quale presenteranno le loro scene. Oltre a questo dono ogni partecipante, nell’ultima giornata finale di classe aperta, riceverà la paga come concreto simbolo per affermare  le scelte professionali mediante la conoscenza e l’esperienza  diretta del mondo del lavoro e dell’impresa teatrale.

Informazioni ulteriori:   www.icraproject.it –   formazione@icraproject.it

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments