NAPOLI – Le porte del Duel Club di via Antiniana (Pozzuoli) uno dei locali storici che ha fatto ballare il popolo partenopeo per generazioni, dal 2005 spazio per la musica e le arti visive palcoscenico di numerosi eventi internazionali, al 75esimo posto della classifica delle migliori 100 discoteche del mondo (classifica DJ Mag Top 100 Clubs, stilata ogni anno dall’omonima rivista), riapriranno questo week end (venerdì 14 e sabato 15 ottobre) per una nuova grande stagione come sempre all’insegna di Live, Dj set, Party e tanto altro.

VENERDI’ 14 OTTOBRE – L’apertura della stagione 2022/2023 del Duel Club è affidata ai venerdì griffati Airi: un progetto immersivo che vedrà per la prima volta in assoluto uno spettacolo controllato da intelligenza artificiale. “Quest’anno una ventata di cambiamento ci ha permesso di realizzare un progetto innovativo ed intrigante – spiegano i responsabili della struttura – abbiamo voluto fondere la tecnologia con il clubbing e la nostra storia per realizzare qualcosa di mai visto in una discoteca. Non possiamo svelarvi molto, quello che posso dirvi però, è che una intelligenza artificiale sarà in grado di percepire esattamente quali sono le emozioni e le sensazioni del pubblico rendendolo protagonista al 100% del party. Mesi di studio e sviluppo ci hanno portato ad un risultato per noi incredibile, ma continueremo ad innovare costantemente questo progetto che ha del potenziale assoluto”.

SABATO 15 OTTOBRE – il Duel Club accoglierà il suo primo grande evento internazionale della nuova stagione. Sarà infatti il leggendario disc jockey, musicista e produttore statunitense Lil Louis al secolo Louis Sims classe 1962, pioniere della Chicago house e tra i padri fondatori del genere house, con la sua performance, ad alzare il sipario con Pen, Marco Molea, b2b, Nello Marzatico, sulle notti della storica struttura. Suoi brani come Original Video Clash e soprattutto French Kiss (che con le sue 6 milioni di copie è uno dei pezzi dance più venduti della storia), hanno ispirato artisti come gli Aphex Twins e Mike Paradinas. I Daft Punk lo citano nella loro Teachers dal loro storico album di debutto Homework.
French Kiss di Lil Louis è stato uno dei brani colonna sonora della ‘Second Summer of Love’, stagione durante la quale i giovani inglesi a cavallo tra gli anni ’80 e i ‘90 si radunavano nei primi grandi free party a ritmo di musica acid; pezzo questo che arriverà ai vertici nel 1989 delle classifiche britanniche nonostante contenesse al suo interno la simulazione di un orgasmo femminile di due minuti, per questo bandito dalla programmazione della BBC. Grazie ai bpm che aumentano seguendo l’intensità della voce femminile, French Kiss è considerato un pezzo rivoluzionario, punto di riferimento dell’house music.

La programmazione del DUEL CLUB proseguirà

21 ottobre Nayt

22 ottobre Cuartero

24 ottobre Annalisa

29 ottobre Angy Kore & Gabriel Padrevita, Shlømo

5 novembre Ben Sims + Rebecca Delle Piane + Berkel

1 dicembre Tutti fenomeni

3 dicembre Röyksopp, Retina.it, SDN

4 dicembre Manuel Agnelli

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments