E’ di Perugia la studentessa vincitrice del Certamen Acerranum 2019 (VIDEO)

0

ACERRA – E’ Margherita Braglia del liceo Mariotti di Perugia la vincitrice del Certamen Acerranum 2019, la gara di traduzione delle Georgiche di Virgilio disputata tra 80 studenti provenienti da tutta Italia al Liceo “Alfonso Maria de’ Liguori”di Acerra. Secondo e terzo classificato Federico Marinozzi del Liceo Mamiani di Roma e Sonia Romani del Carducci di Nola.

Alla studentessa Amelia Serafino dell’Olivetti Panetta di Locri il premio Premio Accademia Nazionale Virgiliana di Mantova.

La commissione giudicatrice, ha scelto per la traduzione di un testo dal I e dal II libro delle Georgiche, il testo virgiliano destinato a celebrare l’operosità dei Romani e il valore del lavoro umano, purtroppo spesso minacciato.

Ciò appariva vero duemila anni fa ed appare vero oggi, come ha sottolineato, nel corso della lectio tenuta sabato 23 in occasione della Cerimonia di Premiazione, lo stesso Prof. Crescenzio Formicola

Durante la premiazione, gli studenti del progetto “Teatro classico”, si sono esibiti in un abstract dell’ “Antigone” di Sofocle, soddisfatto Carmine de rosa dirigente scolastico del liceo “Alfonso Maria de’ Liguori”

Puntare sulla cultura il pensiero del sindaci Acerra Raffaele Lettieri

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami