Il libro di Veneziani apre il Premio Cimitile dedicato a Dante Alighieri

0

NAPOLI – Con l’inaugurazione della mostra d’arte “Dante Alighieri Settecento. Cento opere di-segnano la Divina Commedia” a cura di Giuseppe Bacci e il convegno “Dante coscienza europea tra materialità dell’uomo e trascendenza divina”, ha preso il via la XXVI edizione del “Premio Cimitile”.

Nel complesso delle basiliche paleocristiane. Durante il convegno è stato presentato il libro “Dante nostro padre. Il pensatore visionario che fondò l’Italia” di Marcello Veneziani – edito da Vallecchi Firenze.

All’inaugurazione della kermesse erano presenti Nunzio Provvisiero, Sindaco di Cimitile; Felice Napolitano, Presidente della Fondazione Premio Cimitile; Elia Alaia, Presidente dell’Associazione Obiettivo III Millennio; Valentina Rescigno, Consigliere Delegato della Città Metropolitana di Napoli; Loredana Raia, Vice Presidente del Consiglio della Regione Campania; S. E. Mons. Francesco Marino, Vescovo di Nola ed Ermanno Corsi, Giornalista – Scrittore, Presidente del Comitato Scientifico del Premio Cimitile.

La serata finale di premiazione con la consegna dei campanili d’argento ai vincitori della XXVI edizione del Premio Cimitile, è in programma sabato prossimo 18 settembre.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments