Il ministro Franceschini nella chiesa restaurata di Capodimonte: ecco l’opera di Calatrava (VIDEO)

0

NAPOLI – Un soffitto decorato di stelle in porcellana, nicchie con disegni e installazioni in porcellana ispirate ai valori del Real Bosco di Capodimonte, una nuova decorazione e nuovi arredi con le sete di San Leucio. E ancora paramenti d’altare e vasi e candelabri in porcellana realizzati nei laboratori dell’istituto Caselli. E’ stata così rivisitata dall’architetto Santiago Calatrava la chiesa di San Gennaro, che si trova all’interno del Parco di Capodimonte. L’inaugurazione è avvenuta questa mattina alla presenza, tra gli altri, del ministro della Cultura, Dario Franceschini e del presidente della Regione Campania., Vincenzo De Luca. Restaurati anche organi e campane. La chiesa fu edificata nel 1745 dall’architetto Ferdinando Sanfelice su impulso di Carlo di Bordone e dove oggi antico e moderno si intrecciano, in una stratificazione che non disturba. L’intervento completa la mostra “Santiago Calatrava. Nella luce di Napoli”, che si chiuderà ad agosto e che ha portato al museo oltre 400 opere. “La luce di Napoli siete voi Napoletani”, ha detto Calatrava rivolgendosi nel corso della presentazione ai numerosi napoletani intervenuti. Una mostra fortemente voluta dal direttore del Museo e del Parco, Sylvain Bellenger, il cui impegno è stato ricordato dal ministro Franceschini quando ha detto che “dal 2015 ad oggi c’è stata ina vera e propria svolta”. “Sono molto onorato di aver avuto questa opportunità in questo posto straordinario che è il museo di Capodimonte”, ha detto ancora Calatrava stigmatizzando che è stato un lavoro di squadra “per dare una nuova vita a questa cappella. E’ una stata sfida dare contemporaneità ad una risorsa straordinaria”

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments