NAPOLI – Nel prestigioso cortile del Maschio Angioino a Napoli, il giorno 15 settembre 2019 alle ore 20:00, avrà luogo “Incontri… in città 1979-2019, lo scenario artistico culturale a Napoli”, un Talk show ideato ed organizzato dall’Associazione …in Città di Lorenza Licenziati e Laura Bufano.

Il Talk Show farà ripercorrere 40 anni di arte, cultura e spettacolo abbracciando molteplici attività artistiche che vanno dalla musica al teatro, dal cinema alla televisione, passando per la moda, la pittura, la scultura, la scrittura e tanto altro ancora.

Una serata condotta da Lorenza Licenziati con interventi giornalistici di Laura Bufano, che vedrà la partecipazione di numerosi ed illustri ospiti tra cui: Nino Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli; Mariano Rigillo, grande artista i cui festeggiamenti per i 60 anni di carriera ricadranno proprio a settembre 2019; Alba Caccavale, simbolo del Teatro Augusteo; Giacomo Rizzo, famoso attore napoletano; Massimo Masiello raffinato interprete della canzone napoletana; Gianni Pinto già coordinatore del gruppo di lavoro di “Estate a Napoli 1979”; Gianfranco Gallo, artista di elevato riferimento per lo spettacolo e per la cultura napoletana; il talentuoso e promettente attore Elvis Esposito, l’amato e temuto Marcello Solara nella fiction “L’Amica geniale”; Diego Guida, giornalista ed editore di terza generazione; Pino Imperatore, scrittore di grande fama conosciuto per i suoi libri comici ed umoristici; Ermanno Corsi, giornalista e scrittore, già Presidente dell’Ordine dei Giornalisti della Campania; l’avvocato Maria D’Elia, Commissario della Fondazione Mondragone di Napoli, Polo della Moda della Regione Campania; Susi Sposito, straordinaria designer di moda da oltre 30 anni; il Dirigente Scolastico Giovanna Scala dell’Istituto Isabella d’Este Caracciolo; Carmine Allocca, Presidente dell’Associazione Loro di Napoli.

Tra gli ospiti anche Giuseppe Picone ballerino di fama mondiale, Direttore artistico del balletto del Teatro San Carlo di Napoli, con Luisa Ieluzzi, ballerina solista del Teatro Massimo e Stella Manfredi, violinista; Olga De Maio soprano, e Luca Lupoli tenore, incomparabili artisti del Teatro San Carlo di Napoli; Carlo Faiello massimo esponente della musica popolare napoletana; Fiorenza Calogero, una delle voci più apprezzate di Napoli e Marcello Vitale, Maestro di Chitarra Battente; ancora Maurizio Capone con la nota Band “BungtBangt” la cui particolarità è l’uso di strumenti ricavati da materiale riciclato.

Presenti la pittrice Nadia Basso e lo scultore Domenico Sepe che saranno i protagonisti delle Arti Performative.

Le letture saranno a cura dell’attore Alessandro Balletta.

Gli accompagnamenti musicali avranno la voce saudente della cantante Roberta Tondelli

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami