NAPOLI – L’attore e regista Fabio Brescia è il nuovo direttore artistico del “Teatro Troisi. “Un compito – ha detto l’artista- che assumo con tanto entusiasmo. Tra i progetti già definiti con la società “Che spettacolo” che gestisce lo storicizzato spazio di Fuorigrotta, vi sono tante iniziative pronte per partire. Tra queste, una scuola di recitazione, canto e danza, e tanti spettacoli di qualità per un cartellone piacevolmente diviso tra la grande tradizione, la musica e l’innovazione. Abbiamo tanto lavorato per offrire ai nostri amici con un abbonamento a prezzi popolari, una serie di lavori all’insegna della commedia popolare, della comicità, della canzone e dei più apprezzati e amati artisti del nostro tempo”. Fabio Brescia inizia prestissimo la sua carriera di attore lavorando accanto ad artisti come Luisa Conte, Carlo Giuffrè e Tato Russo. Forma poi la propria compagnia teatrale portando sempre con successo in scena spettacoli dalla trascinante comicità surreale. Apprezzato e popolare conduttore radiofonico e televisivo, è conosciuto dal pubblico per aver inventato la trasmissione di scherzi radiofonici più ascoltata di sempre, nonché l’esilarante personaggio di cabaret di “Deborina”. Anche nel cinema Brescia ha ottenuto molti consensi lavorando con affermati registi e conquistando diversi riconoscimenti, tra i quali quello di Miglior Attore Non Protagonista al “Festival di Cinema Indipendente” di Bruxelles e il Premio della Critica al “Salerno Film Festival”. Alle sue svariate attività artistiche e al suo impegno di attore comico e drammatico, Fabio Brescia, ha associato anche il ruolo di scrittore, pubblicando quattro romanzi, tra cui “Tienimi per mano” che si è aggiudicato l’ambito premio “Domenico Rea”.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami