enrico_montesano

NAPOLI – Un’autobiografia tratta liberamente tratta dalla sua vita. Così definisce il suo libro dal titolo Confesso, l’attore Enrico Montesano, che ha sì raccontato la sua storia ma con divagazioni ed un po’ di fantasia.

Una confessione a briglia sciolta, scoppiettante di umorismo e travolgente autoironia, che assomiglia più a uno show che a un racconto di vita.In cinquant’anni di palcoscenico ci sono avventure e memorabili incontri artistici, ma c’è anche la gustosa rievocazione degli esordi da imitatore nelle feste di piazza in onore del santo patrono.Successi televisivi, incontri, grandi collabo- razioni e spettacoli teatrali con incassi record non hanno sedato la sua profonda inquietudine, che in questo libro viene rivelata al lettore senza pudori.Montesano svela la lotta quotidiana fra il desiderio di far ridere e un’indole burbera, soggetta agli alti e bassi della malinconia.

{youtube}7hFyz5bSQ_A{/youtube}

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments