IMG-20170620-WA0010

ISCHIA- Un grande successo, ieri sera sull’isola verde presso l’Hotel Hermitage, per la presentazione del libro “L’ultimo stopper” di Sergio Brio e Luigia Casertano, edito da Graus editore.Tante le persone che hanno impreziosito il dibattito con la loro presenza parlando con e del trampoliere Brio che ha disegnato spesso nella Juventus prestazioni portentose.

Al centro della difesa epica in tante partite, leale nella lotta, insuperabile frontalmente e sulle parabole, un giocatore ostico per qualunque centravanti, Brio, nell’ambito della trentaseiesima edizione del “Meeting Estate”, ha raccontato dei suoi anni trascorsi nella squadra bianconera giocando contro tutti, di anticipo e di volo al servizio dell’ideale.Ai due autori del libro “Sergio Brio, l’ultimo stopper” è andato il riconoscimento – consegnato dal presidente Avv. Franco Campana e dal segretario Dott. Filippo Mincione (Comitato “Fair Play” ) – per gli sforzi profusi nella diffusione dei valori e dei principi dello sport e del Fair Play.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments