“Mal comune e in mezzo Claudio”: amore e musica con Rosa Alvino e Ivan Fedele (VIDEO)

0
36

NAPOLI – “Mal comune e in mezzo Claudio”, il secondo romanzo di Rosa Alvino e Ivan Fedele, edito da Homo Scrivens.

Dopo il successo di non avrai altro dio all’infuori di Calaudio la giornalista Rosa Alvino e Ivan Fedele ci riprovano con una nuova storia che parla di una realtà vista da due punti di vista differenti, trascorsi personali, emozioni, sentimenti e passioni, come quella viscerale per il noto cantante italiano Claudio Baglioni, onnipresente, dai titoli dei capitoli alle citazioni, persino nei sogni.

Il batticuore delle pagine del primo libro lasciano spazio alle incomprensioni del quotidiano e della routine dovuta alla convivenza, fatta di capelli nella doccia e calzini sporchi lasciati in giro.

I due autori autori ai nostri microfoni spiegano.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami