NAPOLI – Da Hallelujah a White Christmas, da Happy Xmas (War is over) di John Lennon a Gracias a la vida di Violeta Parra, andranno in scena a Castel dell’Ovo mercoledì 29 dicembre a partire dalle 18:30 con lo spettacolo dei Solis String Quartet ed Hattie Webb, secondo appuntamento della programmazione di “Natale a Napoli 2021” promosso dal Comune di Napoli con il contributo della Città Metropolitana di Napoli. Attraverso la potenza e la dolcezza dei classici del Natale, il Solis String Quartet con la magica arpa di Hattie Webb daranno vita ad una performace divisa in due sessioni che rappresenta un imperdibile appuntamento natalizio per tutta la famiglia. Nello scenario della “sala Compagna” del Castel dell’Ovo, risuoneranno le melodie della colonna sonora del Natale, impreziosite dagli origiali arrangiamenti del Solis String Quartet. L’ingresso sarà libero fino all’esaurimento dei posti disponibili, e sarà richiesto all’ingresso il Green pass rafforzato e l’utilizzo della mascherina FFP2.

Lo stare insieme, il ricongiungimento della famiglia, la qualità del tempo trascorso in comunità viene scandito dalla musica che fa da contorno, privato e collettivo, ad un momento dell’anno che diventa memorabile. Con Vincenzo Di Donna e Luigi De Maio al violino, Gerardo Morrone alla viola, Antonio Di Francia al violoncello ed Hattie Webb ad arpa e voce, il Solis String Quartet proietterà gli spettatori nella magia del Natale, dove la positività e la speranza prenderanno la scena ai tempi difficili che viviamo a causa della pandemia globale. Una musica potente amplificata dal maestoso scenario del Castel dell’Ovo per offrire ai napoletani ed ai turisti presenti in città per le festività, un momento di gioia collettiva e spensieratezza.

Il concerto impreziosisce la rassegna “Natale a Napoli 2021” promossa dal Comune di Napoli e che vedrà, nel rispetto delle normative vigenti di contrasto al Covid, eventi in tutta la città fino alla fine del mese di gennaio. Una manifestazione fortemente voluta dall’amministrazione per tenere accesa la fiamma della ripresa e della speranza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments