fimi-1

NAPOLI – Benji&Fede e Maldestro ospiti della nuova edizione del Digital Music Forum. La manifestazione, promossa dalla Fimi – Federazione Industria Musicale Italiana, dalla Campania Music Commission e dall’Università degli Studi di Napoli Federico II, in collaborazione con l’Osservatorio Giovani – OTGe con il patrocinio della Regione Campania, si è tenuta alla “Federico II”, nella Chiesa dei Santi Marcellino e Festo.

Ad aprire i lavori i saluti istituzionali del rettore dell’Ateneo federiciano, Gaetano Manfredi, dell’onorevole Giovanni Palladino, del consigliere del presidente della Giunta Regionale per i temi attinenti all’organizzazione culturale, Sebastiano Maffettone, dell’assessore ai Giovani, all’innovazione e alla Creatività del Comune di Napoli, Alessandra Clemente, e della direttrice del Dipartimento di Scienze Sociali, Enrica Amaturo.Chairman dell’incontro Enzo Mazza, ceo Fimi. Interventi del presidente della Warner Music Italia, Marco Alboni, il presidente dell’Associazione Campania Music Commission e Giurista Esperto Comitato Diritto Autore, Ferdinando Tozzi, e il Direttore dell’Ufficio Multimedialità Siae, Stefania Ercolani.La conversazione con gli artisti Benji&Fede e Maldestro è stata moderata da Lello Savonardo, docente di Comunicazione e Culture Giovanili dell’Università Federico II.Il Digital Music Forum racconta la nuova identità di un settore che è fortemente mutato negli ultimi annie che cerca di reinventarsi continuamente per sviluppare modelli e processi nuovamente validi e durevoli. Un settoreche si afferma come esempio di benchmark per l’intero comparto culturale in Italia e che pone quindi di fronte a nuove sfideNel corso dell’evento, che si svolge all’interno del ciclo di seminari #BitGeneration 2017, presentato il progettoStartUp Music Lab, il corso di perfezionamento gratuito promosso dal Dipartimento di Scienze Sociali dell’Ateneo Federico II, in collaborazione con il Mibact e la Siae, rivolto a giovani autori, artisti, interpreti ed esecutori di età non superiore a 35 anni residenti in Italia.L’obiettivo del corso è promuovere la cultura dell’auto-imprenditorialità nel settore musicale, valorizzando metodologie che prevedano percorsi di autopromozione e di management culturale dei giovani artisti. Il bando per accedere alle selezioni scade il prossimo 5 giugno. Media Partner del Digital Music Forum è F2 Radio Lab, la webradio dell’Università Federico II.

{youtube}_Ag68cJNNh0{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments