iermano2

NAPOLI – Domenica 2 ottobre dalle ore 22 al Lido Pola ( via Nisida,24 ) si terrà un  concerto collettivo, per finanziare la produzione del nuovo EP di Pierpaolo Iermano: “Bagnoli Babylon”.Per la prima volta tanti artisti collaborano insieme per finanziare un progetto discografico, che non è solo un lavoro artistico, ma una testimonianza delle lotte del territorio per la bonifica, la spiaggia pubblica e contro il commissariamento imposto dal governo Renzi.

Infatti da sempre, il cantautore Pierpaolo Iermano, bagnolese doc e membro attivo del Be Quiet, usa la musica  come arma di protesta,  denuncia e sfogo popolare.Tanti i nomi che hanno risposto alla chiamata del cantautore, e  domenica al Lido Pola ci saranno: Aldolà Chivalà, Nicolò Annibale, Alessio Arena, Bandarotta Bagnoli, Giovanni Block, Capatosta, Gianluca Capurro, Claudio Cimmino, Roberto Colella, Alfredo D’Ecclesiis, Nicola Dragotto, Fabrizio Fedele, Finti Illimani, Marcello Giannini, Claudio Gnut, Luciano Labrano, Gianni Lamagna, Salvatore Sabba Lampitelli, Fabiana Martone, Moonshiners, Nelson, Pennelli di Vermeer, Salvatore Rainone, Riva, Pietro Santangelo, Alessio Sollo, Ciro Tuzzi, Wum Project, Alan WurzburgerDurante il concerto ogni musicista darà il suo contributo insieme a   Pierpalo Iermano che proporrà brani del suo precedente lavoro discografico “Acqua Chiena” e il nuovo  singolo “Bagnoli Babylon” che anticipa l’album omonimo che uscirà il prossimo dicembre. In questo brano, Pierpaolo Iermano da vita a una  ballata moderna, in cui, come un cantastorie d’altri tempi ricostruisce la storia del quartiere dalla sua originale vocazione turistica alla trasformazione industriale che ne ha modificato l’aspetto e le caratteristiche, creando aspettative di benessere (la classe operaia nel paradiso artificiale) poi tradite dall’inquinamento e dalle malattie che questo ha portato. L’illusione creata dalla dismissione del cantiere e poi dalle tante promesse tutte disattese dai politici che si sono avvicendati. La rabbia e la disillusione dei giovani sono affidate alle rime rap di  Lorenzo “Shoe” Lodato nelle strofe conclusive. Insieme a Pierpaolo Iermano nel brano  suonano Roberto Trenca, Vincenzo Lamagna, Gianluca “Xangò” Salerno. Il video (https://youtu.be/9bpBK0UM-yY)   è stato girato a Bagnoli e al Lido Pola con una produzione dal basso  a cura del Collettivo Bancarotta 2.0.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments