rogersanchezmarquee2015_0711_032806-7617_bypearceyproper

CASERTA- Sarà il guru delle console internazionali Roger Sanchez ad aprire le danze di “We are One”, sabato 22 ottobre, alle 23, nella sfera “Studio 1” a Caserta. Ha bisogno di poche presentazioni l’ormai noto dj Sanchez, produttore discografico e remixer statunitense che gira i club più esclusivi del mondo della notte e diventa guest del party di apertura di “We are One”.

Sarà un progetto inedito ad alto tasso di benessere a 360 gradi, esperimento di nuova concezione, in cui, la “sfera” di Studio 1 ingloberà l’arte e le sue sfumature. Serate dj set & Spa allietate da entusiasmanti scenografie e coreografie dal corpo di ballo composto da 8 elementi e capitanato da Bianca Balido. Il benessere incontra la sensualità e l’eleganza di Jadea che nel tempo inserirà pezzi della sua nuova collezione negli abiti di scena del corpo di ballo. In consolle, per l’opening, anche Marco Corvino e Erik Durzo. Voce: Sara Conte. Vj: Gaetano Renna. Showbiz: Bianca Balido & Crew. Master of cerimonies: Michael Massi.Si è presentato alla stampa con una pillola show emozionale, “We Are One”, essenza di una notte da leggere in modo nuovo, nel segno del benessere, attraverso i guerrieri buoni della notte vestiti per l’occasione dalla sartoria Mattia Pisano, tra le eccellenze del made in Italy, vincitore delle Forbici d’oro a soli 29 anni e presente con le sue collezioni fino a Dubai.“We are one” è un progetto frutto dell’unione di più professionisti, eccellenti singoli e partner di tante grandi storie, che oggi dal singolo (One) diventano una grande organizzazione (We), il cui fulcro è la “rivisitazione della notte” nella sua stessa essenza. Il progetto nasce da un’idea di Claudio Sorrentino e Sergio Franconiero (general managers We Are One), Michael Massi (al secolo Massimiliano Marcucci, anima creativa e art director We Are One) e Lello Ferrillo (producer manager We Are One).La lettura del mondo della notte come spazio benessere non è l’unica peculiarità di We Are One. Infatti, il mese scorso, ha lanciato un reality contest per la scelta del corpo di ballo, dei performer, dei pr e dei dj resident che, dopo una prima selezione, rimasti in 12, si sono sfidati a colpi di beats e sulla console di Studio 1, si sono aggiudicati il titolo di “resident” Erik Durzo con la sua future house; Luigi Fischetti con la sua tech house emozionale con influenze di dark sound e Eliana Haze con la sua tech house.In un calendario in costruzione, che promette i dj tra i più noti della musica internazionale in un iter ben scadenzato per la stagione 2016/17, compaiono per ora Roger Sanchez (22 ottobre), Steve Lawler (29 ottobre), Kenny Dope Gonzales (5 novembre), Robert Dietz & Laura Jones (12 novembre), Mood Swing b2b (26 novembre), Sharam (Deep Dish) (12 dicembre), David Morales (25 dicembre), Dj Massix All Night Long (31 dicembre).

{youtube}bZueMDkV7AI{/youtube}

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments