NAPOLI – Venerdì 21 ottobre alle ore 19, alla Chiesa Anglicana di Chiaia, riprende la programmazione del Maggio della Musica con il concerto di una formazione d’archi giovane e talentuosa, il Trio Quodlibet, composto da Vittorio Sebeglia (violino), Virginia Luca (viola), Fabio Fausone (violoncello).

La serata fa da prologo alla sezione GALOP 22 della stagione del “Maggio della Musica”: a partire da venerdì 28 ottobre, infatti, le attività dell’associazione concertistica napoletana si sposteranno al Palazzo Reale di Portici, il cui splendido Galoppatoio Borbonico coperto accoglierà cinque serate sospese tra musica e teatro, fino al 2 dicembre.

Il TRIO QUODLIBET annovera già una fitta serie di collaborazioni con istituzioni prestigiose (“I Concerti del Quirinale”, Società del Quartetto di Milano, Festival MITO) e docenti di riferimento (Bruno Giuranna, Quartetto di Cremona, Quartetto Belcea). È il primo trio d’archi ad essere stato  selezionato all’interno del progetto internazionale “Le dimore del Quartetto”.

A rendere preziosa l’occasione del debutto dei tre musicisti a Napoli è la proposta, in prima esecuzione assoluta, di un brano che il compositore Mauro Montalbetti ha scritto espressamente per loro: si intitola “Eteree Danze” e, come annota l’autore, si tratta di un “Divertimento in cinque esercizi”. Montalbetti è tra i compositori italiani contemporanei più eseguiti al mondo: dalla Scala al San Carlo, dall’Accademia di Santa Cecilia alla Bang On a Can Marathon di New York.

A fare da pendant al pezzo nuovo di Montalbetti è un altro Divertimento ben più famoso: parliamo del “Gran Trio” KV.563 di Mozart, pagina sontuosa che il Quodlibet proporrà nella seconda parte di serata.

Il “Maggio della Musica”, associazione presieduta da Luigia Baratti con la direzione artistica di Stefano Valanzuolo dal 1997 opera sul territorio napoletano in collaborazione con la Sovrintendenza Speciale del Polo Museale e da due anni è sostenuta dalla BCC Napoli presieduta da Amedeo Manzo.

Intanto c’è già attesa per il prossimo appuntamento della rassegna, al Galoppatoio Borbonico della Reggia di Portici (venerdì 28 ottobre), per la presenza annunciata dell’ensemble di percussioni ARS LUDI, premiato con il “Leone d’Argento” alla Carriera nell’ambito della Biennale Musica Venezia 2022. Ars Ludi eseguirà musiche di Giorgio Battistelli e Steve Reich.

Info

www.maggiodellamusica.it

email maggiodellamusica@libero.it

tel. +39 0815561369

mob. +39 3929160934/3929161691

Subscribe
Notificami
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments