Napoli, inaugurata la rassegna artistica “Farmacopee” (VIDEO)

0

NAPOLI – Grande partecipazione di pubblico nella piazzetta Duca D’Aosta ieri sera per “la prima” di “ Farmacopee”, una insolita rassegna artistica presentata alla Farmacia Dei Golfi di Napoli, in Piazzetta Duca D’Aosta.

Pietro Lista e Rosa Cuccurullo, i primi artisti in mostra nelle vetrine della farmacia ad angolo con i gradini Conte di Mola, dirimpettaie al Teatro Augusteo, dando il via ad un ciclo di esposizioni che vedrà l’alternarsi di noti autori campani.

Lista , tra i più influenti esponenti dell’arte povera, il cui nome è legato a personalità del calibro di Marcello Rumma e Achille Bonito Oliva, ha presentato “ Diario”, installazione in spago e legno racchiusa in una scatola di plexiglass. Cuccurullo, versatile autrice dal percorso professionale eclettico , ha portato in mostra “Erbario”, eleganti opere a tema foliage.

Dieci in totale gli autori che hanno aderito alla rassegna Farmacopee chiamati dalla Famiglia De Martino, titolare della rete di farmacie campane, a lavorare ex-novo ad un’opera “portabile”: inediti, dunque, che vanno a formare un’originale collezione di “Raccolte Metafantafisiche delle cose di.”

Un progetto corale che consta di più appuntamenti divisi in sei bi-personali, dando vita ad una serie di mostre che proseguirà fino a febbraio 2022. Dopo il primo opening di ieri con Pietro Lista e Rosa Cuccurullo, in esposizione fino al 12 ottobre, seguiranno Vittorio Vanacore e Rosanna Iossa, Antonella Pagnotta e Gaetano Di Riso, Angelo Maisto e Fiormario Cilvini, Felix Policastro ed Enzo Palumbo.

Un originale format che avvicina il pubblico in modo innovativo all’arte contemporanea, puntando alla valorizzazione di uno spazio storico della città e su un’idea di benessere totale.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments