NAPOLI – Un Natale tutto da ridere al Teatro Totò, dove, fino al prossimo 9 gennaio 2022, per tutte le feste, ci sarà Oscar Di Maio con lo spettacolo scritto e diretto da Marco Lanzuise, “Cornuti e Contenti”. In scena nello storicizzato spazio di via Frediano Cavara diretto artisticamente da Gaetano Liguori, un testo legato alla grande tradizione comica napoletana che vedrà in compagnia, accanto a l’esilarante Di Maio, anche Alessandra Borrelli, Monica Assante di Tatisso, Luciano Salvetti, lo stesso autore e regista Lanzuise e Ciro Scherma. “Il pittore Leonardo De Chiereca – si legge nelle note dello spettacolo – vivendo d’arte, campa sulle spalle della moglie Mary impiegata nelle ferrovie e gelosa del marito perchè sospetta abbia un’amante. Il pittore spera di risollevarsi economicamante lavorando per la Curia che gli commissiona dipinti in più chiese di Napoli. Katia, l’amante, stanca del rapporto clandestino, minaccia di svelare la sua relazione alla moglie del pittore. Questi, impotente nell’impedirle il proposito, convince un suo cliente gay a travestirsi da donna per recitare la parte della moglie alla visita di Katia. La faccenda si complica quando il marito dell’amante esce dal carcere e arriva a casa del pittore. Si ritroveranno il galeotto, il prete emissario della Curia, la moglie, l’amante e il gay in una serie di situazioni comiche che susciteranno ilarità tra il pubblico presto travolto da un turbinio di colpi di scena e gag comiche.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments