Dragotto

NAPOLI – Domani, 25 gennaio, Nicola Dragotto, cantautore siculo-partenopeo, si esibirà in concerto, a partire dalle ore 21, nello spazio culturale “Pit” (via Marco Aurelio Severino, 11A), allestito dal fanclub Pink Cadillac che, in onore del “Boss” più famoso al mondo, ha dato vita ad un vero e proprio museo per il rocker americano Bruce Springsteen.

L’artista, con la smarcante ironia che lo caratterizza, condividerà con il pubblico il suo repertorio di canzoni, alcune incluse nel più recente lavoro discografico “L’ultima causa”, prodotto e distribuito dalla PoloSud Records.

Allo spettacolo di musica si alterneranno momenti di poesia e prosa con monologhi tratti dal suo scritto ancora inedito “Controcorrente, galleggiando…diario di bordo di un allegro relitto alla deriva”. Ad accompagnare Nicola Dragotto, oltre alla sua inseparabile compagna di viaggio a sei corde, anche il cilentano Bruno Tomasello, sassofonista, polistrumentista, arrangiatore, compositore e leader degli “StereoRebus”.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments