NAPOLI – Grande successo e tanti ospiti nella seconda puntata del Peppy Night Fest, il programma condotto dal one man show Peppe Iodice trasmesso il lunedì sera su Canale 21.

Sul palco del Teatro Troisi, dinanzi un folto pubblico presente in sala, si sono confrontati e rivisti in diretta tv, a loro insaputa, l’ex sindaco di Napoli Luigi De Magistris e il capo della opposizione del centro destra e consigliere comunale neo eletto Catello Maresca che, tra bicchieri di vino e noccioline offerte dal conduttore Iodice, hanno commentato il nuovo corso della politica cittadina esprimendo comunque gli auguri di buon lavoro al nuovo sindaco Manfredi. Parlando di sicurezza e legalità sollecitato dalle domande di Iodice il neo consigliere Maresca ha dichiarato : << Napoli è una città complicata e anche noi stessi cittadini spesso non collaboriamo assumendo comportamenti poco educati, e le forze dell’ordine scontano la mancanza di collaborazione e vanno sostenute. Le istituzioni devono fare la propria parte. Spero che con la nuova amministrazione ci sia una inversione di tendenza. Le istituzioni sono sacre e devono dare una linea politica e spero che ci sia una linea di rigore perché questa città ha bisogno di rigore.>> Legandosi alle riflessioni di Maresca, Luigi De Magistris ha invece denunciato che lo Stato debba investire di più nelle forze dell’ordine ma ha poi espresso la preoccupazione che il pericolo più grande possa essere la mafia che può talvolta essere presente nella politica. <> ha chiuso l’ex Sindaco.

I due ospiti si sono poi prestati a una gag con gli attori Gianfelice Imparato, Gennaro Silvestro e Serena Iansiti, protagonisti della serie tv I Bastardi di Pizzofalcone intervenuti nella seconda parte del programma. Per l’occasione la produzione del Peppy Night ha omaggiato l’attore Silvestro con una torta per i suoi 40 anni.

Per la rubrica “la panchina” è poi intervenuto l’ex giocatore del Napoli Christian Maggio che ha dichiarato: <> mentre su Sarri ha detto :<< E’ un grande allenatore>>

Super ospite musicale della serata: Andrea Sannino accompagnato al pianoforte da Lorenzo Hengeller.

A fare da spalla al conduttore ci sono stati gli attori Francesco Mastandrea e Francesco Procopio. In consolle Daniele Decibel Bellini.

Prodotto da Teatro Troisi, Pino Oliva, con Canale 21 e Claudio Malfi, il programma è scritto da Lello Marangio insieme a Peppe Iodice con Marco Critelli. Regia teatrale di Francesco Mastandrea, regia televisiva di Stefano Traditi. Foto di Lele Vottis, grafica di Max Laezza.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments