NAPOLI – Organizzata da Fast Forward, Alta Classe Lab e Next Event in collaborazione con l’Assessorato all’Istruzione, Cultura e Turismo del Comune di Napoli, la mostra virtuale si avvarrà di 16 postazioni con visori 3D distribuiti nella sala “auditorium” della Casina Pompeiana con sgabelli girevoli fissati su pedana e con distanza verticale- orizzontale di 1.5 m l’uno dall’altro. Questi VR Oculus che scenderanno da un’americana di tralicci di alluminio 30×30, opportunamente brandizzati, consentiranno al visitatore di “entrare” nei capolavori del pittore austriaco e camminare all’interno delle sue particolari opere. L’esperienza virtuale avverrà nel pieno rispetto della normativa Covid-19; è prevista infatti una mascherina facciale monouso da fornire ad ogni singolo visitatore e la sanificazione dei visori.

Ad arricchire l’esperienza virtuale, nel raggiungere i visori, ci sarà anche l’opportunità di ammirare un’esposizione di fedeli riproduzioni delle più importanti opere dell’artista austriaco e dei vestiti indossati da Adele Bloch-­‐ Bauer e Giuditta (questi ultimi saranno disponibili da fine maggio).

Gli orari di apertura sono dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 20, mentre il sabato e la domenica dalle 10 alle 20 orario continuo.

Il prezzo d’ingresso è di euro 7. Non sono previsti sconti e riduzioni. Info: 0812482200. Biglietti: https://www.ticketone.it/artist/klimt-­‐ virtuale/

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments