NAPOLI – Era il 2008 quando un gruppo di coraggiosi, e visionari, pensò di dare vita a un’idea tanto straordinaria quanto bizzarra: educare i bambini della Sanità attraverso la musica.

Quella che sembrava un’utopia è diventata, col tempo, una delle realtà più solide e apprezzate della nostra città, fungendo anche da modello per altre orchestre nate negli anni successivi.

Sanitansamble, orchestra giovanile nata nei vicoli del rione Sanità, festeggia i suoi 10 anni di attività. Un’iniziativa nata ispirandosi a “El Sistema” del maestro venezuelano José Antonio Abreu, il progetto coinvolge oltre 100 giovani, tra bambini e adolescenti e un team di 14 maestri, guidati da Paolo Acunzo.

Sanitansamble è dedicato alle giovani generazioni del Rione Sanità di Napoli, un quartiere ricco di straordinarie risorse storiche, monumentali e umane, situato a ridosso del centro storico della città di Napoli, e considerato da sempre un rione periferico per le particolari caratteristiche socio-demografiche-urbanistiche.

Dopo 10 anni di concerti, successi e difficoltà, questo anno particolare si concluderà con un concerto nella basilica di san Gennaro extramoenia in programma venerdì 18 gennaio alle ore 20.

L’evento, che si fa coincidere con il festeggiamento del 10 anniversario di inizio del progetto Sanitansamble e con la chiusura del progetto Ponte, vedrà le orchestre Junior e Giovanile insieme sul palco per accogliere gli ospiti con il suo miglior repertorio e una “chicca” , la “Ciaccona” in sol minore di Antonio Vitali per violino solista ( la giovanissima Lara Lombardi ) e orchestra.

A margine del concerto saranno presentati due prodotti realizzati grazie al progetto Ponte:

– il “Manuale del bravo orchestrale Sanitansamble” che compendia il lavoro didattico dello staff dei 15 maestri, in questi 10 anni di attività, in un eserciziario di riferimento per gli alunni che verranno e per altre realtà associative che vorranno ispirarrsi al percorso di Sanitansamble;

– il CD prodotto da Apogeorecords, inserita anch’essa nel percorso del progetto Ponte, ”Sanitansamble, 10 anni di noi ..” una cavalcata nel repertorio sviluppato in questi anni di successi e storie varie..

Nella serata sarà valorizzato l’intero percorso realizzato nei 10 anni di vita , invitando personalità e musicisti che hanno collaborato con lo staff dell’associazione Sanitansamble, sostenuta da Altra Napoli Onlus e dalla Fondazione di comunità san Gennaro onlus, dando prestigio ed efficacia all’azione svolta dal team dei docenti ed educatori . Inizialmente, l’Orchestra comprendeva 28 bambini fra gli 8 e i 14 anni. Nel corso degli anni, le formazioni orchestrali si sono raddoppiate: nel 2015 è nata la nuova Orchestra Junior (dai 6 ai 14 anni) e nel 2016 si è data vita all’Orchestra Giovanile Regionale (dai 15 ai 26 anni), un altro importante passo dell’associazione Sanitansamble, la prima iniziativa che varca i confini del Rione Sanità per accogliere nel quartiere ragazzi di altre zone di Napoli e di altre città della Regione, e che testimonia il successo e l’evoluzione del progetto in questi nove anni, mostrando, con dati concreti, che la “bellezza” aiuta a migliorare le nuove generazioni.

Lascia una recensione

  Subscribe  
Notificami