Dopo il grande successo delle precedenti date, sabato 3 dicembre si terrà l’ultimo appuntamento dell’anno con il format ‘Una Luna al Museo’ che animerà il percorso sotterraneo del LAPIS Museum a partire dalle ore 18.00

Un momento speciale dedicato all’immersione nelle Arti Performative con la scoperta del meraviglioso Decumano Sommerso, nel cuore del centro storico di Napoli.

A 35 metri di profondità, nelle fondamenta della Basilica della Pietrasanta, oggi LAPIS Museum, questo particolare percorso ha luogo dove, secondo alcuni studi, sorgeva l’Antico Tempio della dea Diana, la cui origine è rievocata con un suggestivo plenilunio infinito che sorprende i visitatori in questo luogo senza tempo.

Gli ospiti saranno accolti con uno stuzzicante aperitivo nell’antica cripta del Complesso, saranno poi guidati in un autentico viaggio sensoriale, lungo il Museo dell’Acqua, tra le antiche cisterne greco-romane dove tra grappiate dei pozzari e installazioni multimediali sarà possibile ascoltare una particolare esecuzione caratterizzata da strumenti legati all’acqua, elemento protagonista di questo itinerario.

Il percorso culminerà con una raffinata performance di violino unita ad un’estemporanea pittorica nella suggestiva Sala della Luna.

L’organizzazione NOMEA supporta la campagna natalizia dell’Associazione Italiana per la Lotta al Neuroblastoma dedicata alla ricerca scientifica per i tumori pediatrici.

Tre i turni di partecipazione all’evento: 18.00 – 20.00 – 22.00

L’evento è organizzato da NOMEA presso il LAPIS Museum.

➢ Posti limitati

➢ Sabato 3 dicembre

➢ Turni di accesso: 18.00 – 20.00 – 22.00

➢ LAPIS Museum – Museo dell’Acqua, Piazzetta Pietrasanta 17-18 NAPOLI

➢ Contributo di partecipazione: 20€ adulti – 10€ ragazzi (6-18 anni) – gratis 0-5 anni

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments