Sbaroccando, a Napoli la fusione barocco jazz di Demicheli e Pieranunzi (VIDEO)

0

NAPOLI – Non capita tutti i giorni di assistere all’esibizione contemporanea di un pianoforte e un clavicembalo.

Attraverso il suono di due strumenti simili all’apparenza, ma che si distinguono per le modalità di produzione delle note, barocco e jazz si contaminano per la prima volta a Napoli, nella chiesa di Santa Caterina da Siena, che ospita il Centro di Musica antica Pietà dei Turchini, grazie all’estro musicale dei maestri Stefano Demicheli ed Enrico Pieranunzi, protagonisti di Sbaroccando, evento prodotto dai Talenti Vulcanici di Napoli, diretti dallo stesso Stefano Demicheli, in collaborazione con il Festival Barocco Alessandro Stradella di Viterbo.

Una serata per uscire dal clima della pandemia, che ha visto il tutto esaurito nella storica chiesetta del centro di Napoli

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments