Scavi di Ercolano: nuove imprese con Invitalia nel parco archeologico (VIDEO)

0

ERCOLANO – In che modo il Parco Archeologico di Ercolano, appartenente al sito UNESCO con Pompei e Oplontis, può concretamente contribuire al miglioramento della qualità della vita e allo sviluppo sostenibile del territorio, e come è possibile innovare e diversificare l’offerta culturale e turistica già esistente con la nascita di nuove imprese?

E ancora, che ruolo può giocare Invitalia, l’Agenzia nazionale per lo sviluppo, con i suoi incentivi a sostegno della creazione d’ impresa?

A questi interrogativi risponderà l’evento online “La cultura diventa impresa. La tua. Gli incentivi di Invitalia per avviare un’impresa culturale nel territorio vesuviano”, organizzato da Invitalia giovedì 22 aprile alle 16, in partenariato con il Parco Archeologico di Ercolano e accessibile con prenotazione sul sito dell’Agenzia.

Per chi volesse saperne di più su come avviare un’impresa in quest’area sarà possibile ascoltare tre casi studio, ovvero le storie di chi, grazie agli incentivi Cultura Crea, Resto al Sud e Smart&Start Italia, è già riuscito a mettersi in proprio, creando startup, imprese sociali e culturali.

I responsabili di Invitalia racconteranno queste e le altre misure agevolative che l’Agenzia nazionale gestisce nell’ambito della creazione e dello sviluppo d’impresa, come Nuove Imprese a Tasso Zero e Italia Economia Sociale.

Parteciperanno, tra gli altri, Francesco Sirano, Direttore del Parco Archeologico; Ernesto Somma, Responsabile Incentivi e Innovazione di Invitalia e Jane Thompson, Manager Herculaneum Conservation Project.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments